SPORT E SDGs

L'amore per lo sport unito alla passione per la sostenibilità

LO SPORT PER PROMUOVERE GLI SDGs

I valori espressi dallo sport sono universali e riconosciuti in tutto il mondo. 

Attraverso il rispetto, l’integrazione e la comprensione l’ONU sostiene il ruolo dello sport nel raggiungere gli SDGs. 

Lo sport è un linguaggio universale che accomuna popoli, culture e generi. Un linguaggio potente, diretto su cui le Nazioni unite intendono spingere per raggiungere gli SDGs. “I valori dello sport sono valori di universalità e armonia”, ha dichiarato Audrey Azoulay, direttore generale dell’Unesco, “si basa sui concetti di rispetto, comprensione, integrazione e dialogo, e contribuisce allo sviluppo e alla realizzazione degli individui senza distinzione di età, sesso, origini, credenze e opinioni. Lo sport è un forum unico per l’azione e la riflessione per trasformare le nostre società”.

Con questo presupposto nel 2017 l’Unesco, durante la sesta conferenza internazionale dei ministri e alti funzionari responsabili per l’educazione fisica e lo sport (Mineps VI), ha reso operativo il, piano di Kazan, un accordo globale che unisce le politiche sportive e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Nello specifico lo sport interviene su molti dei goal fissati: garantisce una vita sana e promuove il benessere di tutti, garantisce istruzione di qualità, uguaglianza di genere, promuove la crescita economica e il lavoro dignitoso, riduce le disuguaglianze tra i paesi, rende le città resilienti, sicuri e sostenibili ed infine, promuove le società pacifiche. È un’opportunità unica per i Paesi e le organizzazioni sportive di tutto il mondo. Il contributo dello sport allo sviluppo umano è unico.

Lo sport può sviluppare abilità e strumenti che possono essere utilizzati in diversi ambiti e che svolgono un ruolo chiave in una vita autosufficiente e sostenibile. Lo sport può contribuire a porre fine alla povertà e a trovare fondi e partnership per raggiungere questo obiettivo.

Lo sport può sensibilizzare le persone sull’importanza di acquistare cibo sostenibile, sulla sicurezza alimentare, sulla nutrizione sana e sull’agricoltura sostenibile. Le organizzazioni sportive possono dare l’esempio acquistando cibo da produttori sostenibili e affrontando il problema dell’impatto ambientale dei rifiuti alimentari. Le iniziative educative incentrate sullo sport possono mirare a cambiare i comportamenti al fine di creare un futuro sostenibile.

Attraverso lo sport, le persone possono adottare uno stile di vita attivo che migliori il benessere, la salute e prevenga le malattie.  Lo sport può essere un eccellente strumento per l’educazione alla salute, specialmente tra individui e comunità difficili da raggiungere o vulnerabili come, ad esempio, i rifugiati.

Lo sport e l’educazione fisica possono motivare i bambini e i giovani a frequentare e impegnarsi nell’istruzione, nonché a migliorare le prestazioni scolastiche e i risultati nell’apprendimento. Lo sport può insegnare capacità e valori chiave come la tolleranza e l’inclusione e può portare ad opportunità di apprendimento ulteriori rispetto a quelle proposte dalla scuola.

Lo sport può contribuire ad eliminare la discriminazione nei confronti delle donne e delle ragazze, dotandole di competenze necessarie per progredire nella società. Lo sport può difendere l’uguaglianza di genere fornendo uno spazio sicuro ed inclusivo.  

Contesti sportivi come gli sport acquatici possono promuovere e realizzare dei miglioramenti nella qualità dell’acqua riducendone l’inquinamento e lo spreco. L’efficienza nell’uso dell’acqua può anche essere migliorata negli impianti sportivi.

Lo sport può contribuire agli obiettivi in ​​materia di energie rinnovabili, efficienza energetica e accesso all’energia pulita applicando norme e regolamentazioni pertinenti. Può, inoltre, sostenere iniziative volte a garantire l’accesso all’energia per tutti.

Lo sport può promuovere una crescita economica inclusiva e sostenibile, allineando la produzione e l’occupazione agli standard del lavoro, in particolare eliminando il lavoro minorile o forzato e le discriminazioni di ogni tipo. Lo sport può creare opportunità di lavoro per tutti e sviluppare capacità di inserimento professionale.

Lo sport può incoraggiare approcci innovativi all’industrializzazione e ispirare l’innovazione. Può fornire spazi sportivi accessibili, sostenendo la costruzione e la ristrutturazione di infrastrutture, comprese le strutture sportive.

Lo sport può difendere l’uguaglianza, la diversità e l’inclusione di tutti indipendentemente dall’età, sesso, razza, etnia, origine, orientamento sessuale, identità di genere, religione, stato economico o di altro tipo. Può essere uno strumento efficace per affrontare la disuguaglianza in aree difficili da raggiungere e per responsabilizzare individui e comunità.

Lo sport può contribuire ad eliminare gli ostacoli e le barriere nell’ambiente, nei trasporti e nei servizi pubblici per garantire l’accesso a tutti, comprese le persone più vulnerabili come, ad esempio, le persone con disabilità. Può anche promuovere l’uso di spazi pubblici sicuri in cui le persone possono interagire e instaurare relazioni amichevoli.

Lo sport può sostenere il consumo e la produzione sostenibile e stili di vita rispettosi della natura, ad esempio attraverso campagne di educazione e sensibilizzazione in merito a prodotti sportivi, servizi, eventi e industrie correlate.

Lo sport può contribuire a combattere i cambiamenti climatici, ad esempio attraverso progetti basati sullo sport volti a sostenere le comunità in difficoltà dopo i disastri naturali. Può anche sostenere delle campagne di sensibilizzare sui cambiamenti climatici, incoraggiando l’azione in questo contesto.

Gli sport e gli eventi sportivi, in particolare quelli acquatici, possono essere delle eccellenti piattaforme per promuovere la conservazione e l’uso sostenibile degli oceani e dei mari.

Lo sport può promuovere la protezione e l’uso sostenibile degli ecosistemi terrestri, ad esempio attraverso attività e messaggi volti ad incoraggiare pratiche rispettose dell’ambiente negli sport all’aperto.

Lo sport offre una potente piattaforma di comunicazione per diffondere messaggi di solidarietà e promuovere una cultura di pace e dialogo, in particolare promuovendo valori fondamentali dello sport come il rispetto, il fair-play e il lavoro di squadra.

La portata globale, la popolarità ineguagliabile e il carattere universale dello sport ne fanno un mezzo fondamentale per mettere insieme le risorse, creare sinergie e creare reti e partnership multi-stakeholder al fine di favorire lo sviluppo sostenibile e il raggiungimento degli obiettivi di pace.